5 consigli grazie ai quali il percorso casa-scuola è più sicuro

Sicurezza: crescendo, i bambini si comportano in modo sempre più sicuro nella circolazione stradale. Ma anche i bambini più grandi e gli adolescenti sono spesso imprevedibili e possono causare situazioni pericolose. Per questo è importante osservare una doppia prudenza al volante.

Mantieni la distanza.

Mantieni la distanza dai bambini in bicicletta.

Se ti trovi dietro a un bambino o lo sorpassi mantieni una distanza di almeno 1,5 m e modera la velocità. I bambini possono curvare bruscamente in qualsiasi momento. Avvicinarsi troppo o sorpassare una bicicletta può essere sgradevole per i ciclisti e confonderli, se non addirittura spaventarli, soprattutto se sei alla guida di un veicolo elettrico pressoché silenzioso.

Doppia prudenza alle intersezioni.

Raddoppia l'attenzione alle intersezioni.

Usa particolare prudenza agli incroci, imbocchi e nelle rotatorie, anche se hai la precedenza. Tieniti sempre pronto all’evenienza che un giovane ciclista ti rubi inaspettatamente la precedenza.

Attenzione ai bambini in bici sul marciapiede.

Tieni d'occhio anche i bambini in bici sul marciapiede.

Novità: i bambini d’età inferiore ai 12 anni possono circolare in bicicletta sul marciapiede in assenza di una pista o di una corsia ciclabile. Fai attenzione quando sali su un marciapiede all’entrata o uscita di stabili o parcheggi e nelle manovre in retromarcia. È probabile che un bambino che si avvicina in bicicletta sul marciapiede non si aspetti di trovarsi un veicolo davanti.

Guarda attentamente. 

Guarda bene: i bambini in bici spesso non sono visti.

Nella svolta al semaforo fai attenzione ai ciclisti nell’angolo morto e, se possibile, fai passare prima loro. Anche prima di aprire la portiera dell’automobile è fondamentale guardare indietro per evitare sorprese dolorose per chi è in bici, ma pure per te stesso.

I bambini sono imprevedibili, di qualsiasi età. 

Ricorda che i bambini sono imprevedibili, di qualsiasi età.

Spesso, vista da dietro la sagoma di bambini grandi con il casco può assomigliare a quella di un adulto. Quindi con i ciclisti bisogna sempre essere pronti a tutto. Chi si tiene pronto a qualsiasi situazione è in grado di reagire meglio agli imprevisti.

5 motivi per cui i bambini in bicicletta sono imprevedibili

Cinque a colpo d’occhio: scopri perché sul percorso casa-scuola devi sempre poter reagire e perché un errore apparentemente banale per i bambini può trasformarsi in un grande pericolo.